VDS/A 28-09-14

 

Home

 

Per   contattarmi:

 

 

 

A Calvi  LFKC, Corsica con Matte

Finalmente il primo volo in Francia!

Domenica 28/08/2014

 

Sapevamo che prima o poi saremmo arrivati in Francia, la nostra formazione è progressivamente migliorata ed era nostro obiettivo, dopo aver volato in Croazia a Pula e Losinj, varcare i confini ad ovest fino a Calvi. Finalmente, dopo vari tentativi andati a male per problemi di meteo e impegni vari, si sono verificate tutte le situazioni ottimali per questa meta: entrambi liberi, aereo perfetto, meteo ideale.

Così siamo decollati con piano di volo alle 10, la rotta sarebbe stata: FRZ (Firenze VOR), GINAR, MAREL, ELB (Elba VOR), MOULE (cambio di FIR e di stato) BTA (Bastia VOR) e da li diretti a Calvi con ingresso da nordest sul punto IR.

Sono un po' in apprensione perché so che i francesi di solito parlano un pessimo inglese, con l'esperienza di tante ore di volo simulato con controllori francesi. Per fortuna Bastia Approach ci accoglie gentilissimo e con un ottimo inglese e ci rilascia poco prima di interessare lo spazio aereo di Calvi. Quest'ultimo invece parla rapidissimo e con forte accento francese, comunque tutto procede bene e dopo un paio di "say again" arriviamo a sentire le mitiche parole "CLEARED TO LAND RWY36" Evvaiii!!

Dopo l'atterraggio di Matte, lui pilotava mentre io comunicavo, parcheggiamo il Texan e facciamo subito rifornimento. Che bello la avio costa appena 2€/litro!!

Fuori dall'aeroporto prendiamo un taxi che ci porta in una bella località sul mare, purtroppo il cibo non è all'altezza dei loro vini.

 

 Decollati da Ozzano verso Firenze sorvoliamo colli bolognesi ammantati di nebbia

 

il Monte Calderaro con le sue antenne, siamo autorizzati alla salita finale di 6000 ft.

 

passati gli Appennini arriviamo sulla piana a est di Firenze

 

proseguendo verso sud arriviamo a Piombino, da qui sorvoleremo l'Isola d'Elba sempre a 6000 ft. per non interessare la TMA "Alpha" di Roma, per noi vietata

 

tutto gira regolare, abbiamo un venticello in coda e la ground speed è sui 100 kts

 

ecco l'Isola d'Elba, da questa quota si ammira tutta la bellezza dell'isola

 

al centro l'aeroporto Marina di Campo LIRJ che conosciamo bene

 

una zoomata verso Pianosa, l'isola carcere

 

eccoci in Corsica, siamo sull'aeroporto di Bastia LFKB

 

viriamo verso nord ovest dritti su Calvi che è dietro quel costone al centro

 

queste sono le cime più alte della Corsica

 

ecco davanti a noi l'ultimo waypoint IR Ile Rousse

 

l'aeroporto di Calvi LFKC, ci autorizzano ad un sottovento sinistro 36 e poco dopo all'atterraggio!!

 

una volta a terra approfittiamo per fare subito rifornimento

 

poi, dopo aver ammirato il traffico locale, iniziano i festeggiamenti per questa impresa

 

EVVAII altra prestigiosa tacca sulla fusoliera!!

 

un tassista che parla un ottimo italiano ci porta in un posticino sul mare

 

purtroppo il cibo non è all'altezza della fama francese e del panorama

 

meglio ammirare il panorama. Che spettacolo!

 

Fine del volo. Questa è la traccia estratta da SkyDemon. Al prossimo volo!